Proteggiamo la salute pubblica

Diventiamo Immuni


Facciamo tutti insieme il primo passo per proteggere la nostra salute e quella di chi ci sta accanto. Installiamo l'App che ci permette di sapere se ci siamo trovati in una situazione a rischio contagio da COVID-19, rispettando la nostra privacy.

Vi chiediamo di condividere questa pagina per diffondere la corretta informazione sull'App Immuni, così da farla scaricare a più persone possibili e diventare "immuni" al complottismo, all'egoismo sociale e all'ignoranza.

Raggiungiamo l'obiettivo di 20 milioni di installazioni!

Logo App Immuni
Scarica Immuni
Contatore installazioni effettuate
4.600.000
Ripartiamo insieme

Proteggiamo noi stessi e i nostri cari

Visita il sito ufficiale di Immuni
Tutti i vantaggi di Immuni

Perché dovrei installare Immuni?


  • Immuni ti dice se ti sei trovato per più di 15 minuti a contatto ravvicinato con una persona a cui è stato diagnosticato, anche in un momento successivo, il COVID-19;
  • Sapere in anticipo se sei affetto dal virus può fare la differenza per proteggere la tua salute e quella delle persone che ti stanno intorno, compresi i tuoi cari e i soggetti più deboli;
  • Immuni non costa nulla! Ti basta uno smartphone con Android o iOS. Non riceverai soldi o altri vantaggi, ma farai la tua parte per frenare la diffusione della pandemia;
  • Non puoi avere la certezza che in caso di infezione da COVID-19 non svilupperai i sintomi della malattia. Le complicazioni possono essere molto gravi. Conoscendo in anticipo se hai corso il rischio di esposizione e facendo subito un test, potrai accedere alle migliori cure e avere le più alte possibilità di guarigione.
Perché dovrei installare Immuni?
Sicurezza e Privacy
SICUREZZA E PRIVACY

L'App Immuni è sicura, rispetta e tutela la tua privacy, in linea con la normative sulla privacy (europea e italiana).

Sistema Decentralizzato
SISTEMA DECENTRALIZZATO

L'App Immuni adotta il modello decentralizzato di Apple e Google, in questo modo i dati più importanti e sensibili restano sempre e solo nella memoria dei singoli smartphone, senza essere condivisi online con il rischio di finire nelle mani sbagliate.

Tecnologia Bluetooth
TECNOLOGIA BLUETOOTH

L'App Immuni utilizza la tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE) per scambiare, tramite Bluetooth, gli ID temporanei con i dispositivi vicini.

Sicurezza e privacy

Immuni è sicuro


  • Non viene usato il GPS per rilevare dove ti trovi;
  • Non vengono raccolte informazioni personali (nome, numero di telefono, dati del dispositivo, ecc.);
  • Nessun dato che possa permettere la tua identificazione viene archiviato a livello centrale;
  • Tra i dispositivi avviene un semplice scambio di codici casuali, generati in maniera tale da non permettere l'identificazione.

Provare per credere! Hai controllato le autorizzazioni?

Le App per smartphone, per poter accedere alle tue informazioni, devono prima richiedere la tua autorizzazione. Immuni richiede solamente l'accesso al bluetooth per poter comunicare con i telefoni nelle vicinanze.

La maggior parte delle altre app, compresi i più diffusi social network, richiedono l'accesso a numerosi dati e sensori, rappresentando un rischio molto più elevato per la tua privacy. In quel caso, infatti, i dati sulle tue interazioni (cosa guardi, cosa ti piace, chi segui, cosa acquisti, dove vai, ecc.) vengono archiviati in grandi centri di elaborazione dati e possono essere venduti a terzi.

Con Immuni non rischi niente di tutto ciò. La tua privacy è garantita!

Codice disponibile

Immuni è open source


Il codice sorgente di Immuni – la sua «ricetta» - è consultabile da chiunque ne abbia interesse (e sappia comprendere un linguaggio di programmazione).

Ciò che scarichi sul tuo smartphone è il prodotto del codice sorgente che altri utenti hanno potuto leggere e convalidare, a garanzia della sua conformità a quanto viene dichiarato.

Guarda il codice su GitHub
Cosa succede se ricevo una notifica di esposizione al virus?
La notifica di Immuni

Cosa succede se ricevo una notifica di esposizione al virus?


  • La notifica è personale e anonima. Nessuno saprà che l’hai ricevuta, ma è di vitale importanza che ti sottoponga ad un test per identificare se sei affetto da COVID-19;
  • Non fare affidamento sul fatto di sentirti bene: potresti essere portatore asintomatico del virus e contribuire alla sua diffusione;
  • Se l’esito del tampone è positivo (e quindi hai il Coronavirus), l’app ti fornirà un codice segreto che dovrai comunicare al personale medico. Esso permetterà di far giungere la notifica a tutti coloro che sono stati, negli ultimi 14 giorni, nelle tue vicinanze per più di 15 minuti;
  • Nessuno di coloro che ha ricevuto la notifica potrà risalire a te. Tra i destinatari potrebbero essere presenti sconosciuti che si sono trovati per caso nelle tue vicinanze.
Innovazione al servizio della comunità

Fai la tua parte nella lotta al Coronavirus

Scarica Immuni
Chi c'è dietro a questa pagina

Chi siamo


"Diventiamo Immuni" è un'iniziativa del progetto Cura Italia, la piattaforma nata per monitorare l'andamento del Coronavirus in Italia, raccogliendo dati, informazioni e notizie utili.

Siamo due giovani cittadini, impegnati nei rispettivi campi professionali. Non apparteniamo a partiti politici e non abbiamo ricevuto alcuna sovvenzione per realizzare questa pagina web.

Abbiamo unito le nostre forze e competenze per divulgare informazioni sull'applicazione Immuni in qualità di esperti informatici. Speriamo che questa pagina web possa essere d'aiuto nel colmare le incertezze su un'applicazione che, per la sua particolare natura, può destare numerosi dubbi, ma rappresenta un'eccezionale arma per frenare la diffusione del virus.

Riccardo Borchi

Riccardo Borchi

Classe 1994, Web Designer e sviluppatore web freelance. Autore del portale curaitalia.it.

Federico Flecchia

Federico Flecchia

Classe 1991, docente di laboratorio di Informatica nella scuola secondaria di secondo grado.